Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2016

Daily Trip: Oggi c'è stata gran calura

Immagine
e non solo nella mia gola c'era arsura.
ma partiamo dall'inizio che conviene.
Posso partire anche dalla fine, ma gonfia e spesso ingrassa. E non combatte il colesterolo.
Giorno di riposo, arduo dilemma: dove andare?
La mia opzione preferita, ovvero Villanova d'Albenga, non era praticabile per il solito motivo, cioè la galleria di Arenzano.
Votate gli idioti, o non votate, e questi sono i risultati.
Altra opzione era il "lungomare alta Toscana", epperò "che palle il Bracco che lo fanno cani&porci&parricidi-wannabe" e "che palle La Spezia, mai delle indicazioni" (si, io non autostrado, se non in casi estremi o viaggi molto lunghi).
Che rimaneva se non rispolverare un vecchio classico?
Che più che un classico si è rivelata una cazzata totale.
Già a Chiavari lavori in corso, e questo non è bello.
Poi prendo la strada che porta alla val d'Aveto e dopo poche curve "ahi ahi caramba".
Controllo documenti (io e uno su una BMW... …

[Half] Daily trip: bussare alle porte del paradiso e trovarle chiuse

Immagine
Giro particolare, oggi.
Già parto male: moto sotto una patina di polline verde/giallo (ecciù... si, allergico anche a quello) poi, mentre mi fermo per il solito caffettino metto male il piede sinistro e scivolo su degli aghi di rosmarino selvatico (solo noi possiamo avere il rosmarino selvatico in una certa aiuola). Bestemmie, aiuto da parte di un noto socio di una nota ferramenta locale, asciugamento sudore, triplo bicchierone d'acqua, lavaggio occhi con americana scassapalle (se il cesso è occupato cazzo entri?), e si parte.
Strada "solita" fino a Busalla, poi giro per Crocefieschi, poi vedo "Santuario N.S. della Basita" girare a sinistra... e io giro a sinistra, no?
(su GMaps non c'è il Santuario bensì la vicinissima osteria, sono uno a fianco all'altro)



Strada che si inerpica con pendenze allucinanti, stretta una carreggiata e un pelo di bue, clacson perennemente schiacciato, velocità massima modello "le formiche ti fanno ciao e le tartarughe …