[half] Daily trip: tra curve e tornandi, saliscendi e bestemmie

Pomeriggio di sole, libero da impegni, allora si impone giretto in moto.
Se non erro è il quarto o il quinto dell'anno nuovo, anche se me ne ricordo solo 2:
1) il 26 gennaio una veloce (dette pic indolor) per andare a fare una passeggiata lungo l'oasi faunistica dell'Entella (il torrente che divide Chiavari da Lavagna)
(prossimamente le foto)
2) il 15 febbraio un viaggio a Genova per visitare il Museo Nazionale dell'Antartide



e la mostra di Sinibaldo Scorza, tra Palazzo Rosso (mediocre la mostra di Scorza ma fantastico tutto il resto, consiglio di guardare Genova dall'alto.... costa 5 euro, ma è WoW)
e palazzo della Meridiana (che è privato, ma questa è la parte bella della mostra su Scorza!)
con idee per nuove uscite culturali

Mentre oggi, ok, partito un pelo tardi, ma mi dico: "e Levanto sia".
Già arrivare a Sestri Levante; tra lavori in corso, incapaci con patente, vecchi col berrettino, NSU Prinz verdi (ok, non c'erano, ma era per far capire il livello di certa gente); è stata una vera Odissea, ma poi, maremma bufala, Valentina Ghio, ma ficcatelo la dove non batte il sole la bretella affinché si veda che c'è la nuova Coop. E ficcati li pure tutta la Coop!
(compagna: io vado al Gulliver, non sono di Sestri, ergo sai che me ne frega della Coop sestrese?)
Ok, si arriva alla salita del Bracco, non sono per nulla sciolto, imballato come pochi, epperò procedo.
Salgo, curvo, tornanto, inizio a sentire un discreto freddo, il cielo sul crinale del colle inizia ad annuvolarsi, parte la seconda litania di bestemmie, arrivo congelato al bivio per Deiva Marina+Levanto, scendo, mi dico "troppo freddo, scendiamo che torniamo facendo le gallerie"... e la strada delle gallerie (ex ferrovia) è chiusa (presumo per mareggiata). Altra litania di bestemmie, risalgo per la strada che passa dal casello autostradale

torno indietro (finalmente bello sciolto)sennò la Ghio non è contenta, vai alla stazione di Sestri che ti scappa da pisciare, vai da Arbasetti moto per vedere se c'è un po' di invernale o roba del 2016 in offerta (si, c'è, ma ho preso dei pantaloni da moto nuovi non in offerta a 125 merkelini), e poi a casa.
Altre bestemmie nella zona "Autostrada" a Sestri perché dai, non puoi non sapere che nelle rotatorie la precedenza si da a sinistra e non a destra!, e tornando indietro perché troppi idioti che guidano con il cellulare in mano.

Commenti