Daily trip: E buona strada anche a te

Passo del Mercatello... i burloni che hanno in testa solo il ca(l)cio... perché non si suicidano?





Partiamo dalla fine: il ritorno. Bel tragitto, tosto, non facile, trafficato (ho beccato pure un camion di qulli grossi adibito al trasporto di macchinari agricoli che occupava una carreggiata e mezza tra Marsaglia e l'inizio della salita per Ferriere) ma molto, molto bello.
Tra parentesi allo Zovallo ho incontrato un simpaticissimo piacentino su Harley bianca, il qualre per poco non si perdeva dalle parti di Rezzoaglio, tratto in inganno dalla strada secondaria interna che mena sempre a Rezzoaglio. Buona strada anche a te, spero che tu sia arrivato a destinazione abbastanza velocemente.
Mappina:


e questa è l'andata:



in pratica mi sono fatto tutta la SS45 (sempre piacevole, poco traffico... all'andata, il totale casino al ritorno).
Perché Piacenza: perché il 4 chiude, nel museo del Palazzo farnese, la mostra dedicata al Guercino (mentre la visita della guglia del Duomo è stata allungata di un mese... intanto serve la prenotazione obbligatoria almeno una settimana prima, e chi ce la fa?)


Qui non si mangia affatto male, ma attenti alla descrizione della spiegazione totale papale, non fate come me che mi sono distratto (patata presente in forze - per gli anglofoni: lotta pussy):



Superati i 37.000 chilometri.

Commenti